AUTORI

Susanna Cinisi “SUE

Rho

“Quello che ti pare”

SUE è un progetto dalle sfumature pop/folk: i brani, che toccano tematiche diverse, anche impegnate, con ironia e leggerezza. Nel febbraio 2018 apre la conferenza contro la violenza sulle donne presieduta da Laura Boldrini con il brano “Vengo dal Sud” e si esibisce al Festival Donne In·Canto; ad ottobre dello stesso anno esce il disco di esordio “Strane Intuizioni”. Arriva alle semifinali di Area Sanremo, alla finale di Arezzo Wave 2020 e al concorso del Primo Maggio; vince con “Ma ho scelto te”, come miglior brano inedito al concorso Mooveandsong di Genova e al concorso Contesto nel 2019. Nello stesso anno esce il singolo “Ho capito una cosa importante” e nel 2020 pubblica per OrangeHomeRecords, “Quello che ti pare” il suo ultimo singolo dedicato alle donne vittime di violenza; il videoclip il 25 novembre 2020 viene supportato da circa 20 comuni lombardi e da centri antiviolenza. Sue forma il progetto Sue&Pellegatta, esibendosi nell’attico Monina a Sanremo, al Club Tenco e fa parte di Unisona Collettiva, insieme di cantautrici che nel periodo di lockdown realizza due brani inediti. Sue è anche educatrice sperimentando la musica nell’ambito della disabilità.

Greta Dressino “Noma”

Finale Ligure (SV)

“Margherita, le stelle e i gatti”

Greta Dressino, in arte Noma, coltiva la passione per la musica e il canto nonostante la laurea in legge; si avvicina al blues e al jazz, per poi allargare il repertorio alla canzone d’autore e alle grandi interpreti, tra cui Mina e Mia Martini. Tra i suoi maestri: Ana Paula da Silva Pinto, Pierluigi Rosso, Roberto Tiranti. Nel 2017 ha vinto il premio Coreali promosso dalla Regione Liguria con Rusty Records che ha prodotto il singolo “Modì” cucito su di lei da Gloria Bardi e Luca Felice. Il brano fa parte di un progetto più ampio, che ha portato, nel gennaio 2021, all’uscita di un concept album di inediti, “Il suon di lei”, dedicato a otto figure di donna culturalmente importanti quali Margherita Hack, Mia Martini, Jeanne Hebuterne, Simonetta Vespucci, Marlene Dietrich, Azucena Villaflor, Artemisia Gentileschi e Maria Callas.

Marie Giambruno “Marie Di La”

Parigi/Genova

“Insomnies”

Nata a Parigi e cresciuta a Limoges, si dedica alla musica e al canto studiando per 7 anni flauto traverso in una scuola di musica. Grazie all’Erasmus ha vissuto un anno a Napoli per poi trasferirsi stabilmente a Genova, città in cui ha scoperto la passione per il cantautorato e la scrittura. Marie ha trascorso un anno e mezzo in Canada per una borsa di studio in una scuola per cantautori. Si è così dedicata alla composizione e alla scrittura di brani propri.

Stefano Marelli “Solfiti”

Berzano di Tortona (AL)

“Birra piccola”

Musicista, autore di canzoni. La scelta del nome solfiti ha a che fare col venire a patti con la realtà. Per Marelli 15 anni di esperienza nel mondo del vino naturale gli hanno insegnato che talvolta i solfiti sono necessari, se non vuoi buttare via un anno di lavoro. Solfiti ha flirtato con la canzone d’autore come Stefano Marelli, con cui ha pubblicato il disco “Facile O Felice” per l’etichetta ligure OrangeHomeRecords; col rock progressive e psichedelico dei Finisterre ha pubblicato cinque album in studio (Finisterre; In Limine; In Ogni Luogo; La Meccanica Naturale; Finisterre XXV) e svolto un’intensa attività live in giro per il mondo. Ha un archivio di provini in attesa di vedere la luce.

Nicole Panzironi

Genova

“Amati”

Nicole studia canto dall’età di 8 anni, esibendosi su diversi palcoscenici; da qualche anno ha cominciato a scrivere canzoni, testo e musica. Si accompagna con il pianoforte e studia violino al Conservatorio. Al Concorso Canoro di Arenzano 2021 si presenta con il suo primo singolo “Amati” pubblicato lo scorso febbraio.

Lara Contro

Toscolano Maderno (BS)

“La rovina di meraviglie”

Di lei si conosce poco e poco vuole far scoprire nella sua bio. Anna del suo progetto “Lara Contro” dice: “E’ perché a volte ho fatto fatica. Davvero tanta. Capita a tutti. Credo. E allora ho cercato un posto, almeno uno, per non fingere di esistere. E’ diventato il posto più importante della mia vita. La Rovina di Meraviglie”.

Alessia Torrigino “Erice”

Crocefieschi (GE)

“Blu”

Nel 2014 ha vinto un concorso locale che l’ha portata a partecipare a Liguria Selection, giungendo in finale per due anni. Nel maggio del 2016 ha iniziato le lezioni di canto e un anno dopo di pianoforte; dal 2017 in poi ha partecipato a numerosi concorsi, tra cui Festival Estivo (premio “miglior interpretazione” del primo brano inedito scritto da Gino Pecoraro), Area Sanremo, Move and Song, Premio Eleonora Lavore. Nel 2018 ha vinto nella categoria cover del Concorso canoro di Arenzano e nel 2019 sempre nella categoria cover ha vinto il premio tappa nord del Concorso nazionale “Musica è” che l’ha portata in finale ricevendo il “premio talent”. Nel 2020 la pandemia è stato il momento giusto per scrivere e comporre brani inediti; così è nato il nome d’arte Erice con l’uscita nel febbraio 2021 del singolo Blu prodotto da Simone Carbone; in estate uscirà il secondo singolo.

Matteo Troilo “Black”

Genova

“Agosto afoso”

Giovanissimo si avvicina alla musica, iniziando a scrivere canzoni, componendo brani in stile cantautorale/folk; già dal liceo partecipa a diversi contest e festival musicali: “Hope Music School” nel 2001, vincitore del Concorso Nazionale con la canzone “Nato per vivere”, “Crevari Festival”, “Lunn-a a Boccadaze”, “Tango Paradiso”, “Naim’s Open Mic”, Concorso Canoro di Arenzano, finalista nel 2019 con la canzone “Una notte d’inverno”, “Fantastico Festival”, semifinalista, “Sanremo Rock&Trend” 2020/2021, finalista ligure. Esprime la sua musica in uno stile essenziale con chitarra, voce ed armonica. Ogni canzone è un viaggio nel profondo delle sue emozioni. I suoi brani sono depositati alla SIAE al quale è iscritto dal 2001 come autore.

INTERPRETI

Domitilla Abeasis – Andrea Calascibetta 

Arenzano/Avegno

“Piccola anima”

Domitilla viene da Arenzano e ha 17 anni mentre Andrea arriva da Testana, Avegno (GE), ed ha 18 anni. Sono una coppia che condivide anche la grande passione per la musica e amano cantare insieme. Hanno sempre cantato da solisti e Domitilla non è nuova al Concorso Canoro di Arenzano; quest’anno però hanno deciso di cimentarsi in questa avventura canora insieme con un brano di Ermal Meta feat. Elisa, “Piccola Anima”.

Nicolò Agnello 

Genova

“I look to you”

Canta da sempre per raccontare se stesso ed i suoi sentimenti. Ha studiato con la vocalist Sabrina Colombo e con i Maestri Dino Stellini e Renato Rosset; da autodidatta si è accostato alle grandi voci italiane ed internazionali, da Giorgia a Whitney Houston, cantando in italiano, inglese e francese. Ha partecipato a vari concorsi (Music Fest, Artist, X Factor). Grazie all’Erasmus ha trascorso un anno in Francia, conoscendo luoghi e condividendo passioni. Canta live e in questo ultimo anno con la pandemia, la musica è per Nicolò vitale come l’aria, una necessità.

Gabriel Marsiglio

Cantù, Como

“Broken Vow”

Ha intrapreso il percorso strumentale imparando a suonare l’euphonium e suona presso il Corpo Musicale Città di Mariano Comense, di cui fa parte da 11 anni e presso l’Insubria Wind Orchestra diretta dal M° Angelo Sormani. Da 7 anni frequenta il corso di canto presso la Scuola degli Accademici Jupiter della Brianza, guidato dal M° Marco Tosello, con cui inizia lo studio di brani pop, rock, classical crossover e blues. Sempre attento alla ricerca dell’emozione e di uno stile personale, Gabriel si esibisce live in diversi saggi, eventi, recital, registrando in video, a casa o in studio, alcune cover. Il suo sogno è cantare con un’orchestra dal vivo e il Concorso Canoro di Arenzano gli darà questa opportunità.

Gabriele Moretti “Il Moro”

Arcola (SP)

“Amore che vieni, amore che vai”

Amante dello stare con la gente, il suo obiettivo è riuscire ad intrattenerla. Ha trovato nella musica il modo migliore per farlo, prima suonando la chitarra e dopo anche cantando. Adesso sente la necessità di mettersi alla prova in festival e concorsi.

Jessica Piperissa “Piper”

Genova

“Tout l’univers”

La sua più grande passione è il canto, sin da piccola, ed infatti l’ha studiato per diversi anni, nonostante il suo lavoro di assistente dentista. Dopo un anno e mezzo di Covid lontani dalle passioni di ognuno di noi, Jessica ha deciso di rimettersi in gioco tornando a partecipare al Concorso Canoro di Arenzano.

Sara Sabatini

Albenga (SV)

“Ho amato tutto”

Laureata in storia dell’arte, inizia a studiare canto a 11 anni; a 15 inizia ad avvicinarsi al mondo del musical dopo aver vinto una borsa di studio presso la Top Dance Academy di Genova, con la quale ha portato in scena il musical “Alice”. Ha studiato recitazione e danza e dal 2015 al 2017 fa parte dell’Unconventional Cast che porta in scena il Rocky Horror Show. Nel novembre 2019 decide di imbarcarsi e fino a poco prima del lockdown 2020 canta su una nave della compagnia Ponant, con la quale porta in scena 5 spettacoli a settimana con corpo di ballo e un concerto voce e pianoforte con repertorio musical. Al ritorno fa parte del cast di “Freak” musical liberamente ispirato al film “The Greatest Showman” che, Covid permettendo, dovrebbe andare in scena in autunno. Parallelamente all’esperienza in teatro, si è esibita dal vivo in duo voce e chitarra e dal 2013 al 2016 è stata vocalist in un gruppo symphonic metal con repertorio originale.

Eleonora Viaggi

Sarzana (SP)

“Dancing with the devil”

Studentessa di Lingue e Culture Moderne, ha iniziato a studiare canto ad 8 anni, diplonandosi con 100 presso il Liceo Musicale “Vincenzo Cardarelli” di La Spezia, in canto e pianoforte; al canto moderno ha accostato quello lirico e barocco. Ha vinto il Concorso Macchia di Cappelletto nel 2014, è stata finalista alle edizioni del 2015 e 2016 di “Una canzone dal cuore” ad Asti, partecipando a diversi concorso canori come Oasi in… canto!, Liguria Selection, in cui ha vinto il Premio della Critica, Fantastico Festival in cui ha vinto il Premio Giuria Popolare. Nel 2019 è stata ospite al Premio Portovenere Donna. Eleonora è interprete e cantautrice, ha pubblicato il suo primo singolo nel gennaio 2019 dal titolo “Rachel” e il primo Ep composto da tre brani nel settembre dello stesso anno. L’ultimo singolo è uscito lo scorso marzo, dal titolo “Dirupo”. Ad oggi fa parte della band Oneiron.